Rilascio contrassegno invalidi

A cosa serve:  

Chiunque abbia una capacità deambulatoria sensibilmente ridotta, può richiedere l'apposito contrassegno che permette di sostare in apposite zone stabilite dal Comune ed in altre zone regolamentate, senza limite di tempo.

Cosa devo fare:  

Primo rilascio dell'autorizzazione:

 

  1. l'interessato deve presentare domanda al Comune di residenza, nella quale dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità, i dati personali e gli elementi oggettivi che giustificano la richiesta;
  2. inoltre deve essere presentata la certificazione medica rilasciata dall'ufficio medico-legale dell'Azienda Sanitaria di appartenenza, dalla quale risulti che la persona per la quale viene chiesta l'autorizzazione ha effettiva capacità di deambulazione sensibilmente ridotta.

Rinnovo dell'autorizzazione già rilasciata: La procedura è la stessa.

L'interessato all'atto della richiesta di rinnovo dovrà restituire il contrassegno scaduto.

Cosa devo presentare:  

 

  1. domanda di rilascio o rinnovo compilata sull'apposito modello;
  2. certificato medico rilasciato dall'ufficio medico legale dell'Azienda Sanitaria.

Note:  

Chiunque fa uso del contrassegno invalidi in modo improprio è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 71,00 a Euro 286,00 (art. 188 C.d.S.).